lunedì 16 luglio 2012

Uno squalo al cinema - Gattaca


Uno squalo al cinema, per chi non ne fosse al corrente è la rubrica dedicata a film, pubblicità e video musicali nei quali compare la Citroën DS (detta lo squalo per la caratteristica forma aerodinamica, in realtà mio nonno che ne ha avute ben due la chiamava "la ciabatta").

In questa puntata vediamo una sequenza, abbastanza lunga, tratta dal film Gattaca, l'esordio di Andrew Niccol, regista e sceneggiatore neozelandese. Suo il soggetto di The Terminal di Spielberg, la sceneggiatura di The Truman Show e - più di recente -  di In Time con Justin Timberlake e Amanda Seyfried, che per diversi aspetti a Gattaca è debitore di ispirazione.

Nel film si immagina un mondo in cui la genetica permette di mettere al mondo uomini privi di  imperfezioni chiamati i "validi" contraddistinti dal simbolo dell'infinito, viste le loro sconfinate possibilità. Tutti gli altri sono non-validi e sono contraddistinti da un spada, memento inequivocabile dell'imperfezione in agguato.
Il film, che ha come protagonisti Ethan Hawke, Uma Thurman e Jude Law, immagina che un non-valido voglia diventare astronauta, ruolo per cui vengono arruolati solo soggetti validi. Ovviamente il protagonista Vincent - i nomi qui non sono mai casuali - non si arrenderà di fronte a nulla.

 Benchè abbia un ritmo lento ed un'atmosfera alquanto rarefatta ve lo consiglio soprattutto per il tema. Se vi sembra troppo irrealistico sappiate che parte della campagna di marketing per il lancio del film prevedeva l'affissione di manifesti in cui una fantomatica clinica eugenetica prometteva la possibilità di generare figli con un patrimonio genetico definito a priori: il call center venne sommerso di chiamate!

Il film visivamente vive del contrasto fra un ipotetico futuro e la scenografia retrò, abiti ed oggetti sono genericamente anni 60, quindi belli.
Le automobili hanno propulsione elettrica ma carrozzeria vintage. Irene Cassini, il personaggio della Thurman, guida una fantastica DS decapottabile metalizzata. Ottima scelta Uma!


video

Gattaca, Andrew Niccol, 1997


3 commenti:

  1. uno dei film che mi colpì di più quando uscì...sia per Uma che guida la ds e si cruccia con Ethan di non essere 'perfetta' (!!!) sia per il mio primo incontro con Jude, povero, relegato in sedia a rotelle...ah!Jude...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello del bello è spesso un dettaglio imperfetto in un'insieme armonioso. (Per questa mi tengo il copyright)

      A me invece la prima volta che l'ho visto è sembrato eccessivamente lento. Poi però ho visto "The Island" con Ewan McGregor e Scarlett Johansson che ne costituisce l'evoluzione "logica" e ho capito che Niccol ha avuto il grande pregio di non buttarla in caciara!

      Elimina
    2. ah certo! la povera uma non avrà certo bisogno di essere difesa!
      the island invece non l'ho visto!

      cercherò..

      Elimina